loader
  • VENTO,ACQUA,SALE

    VACANZE in SICUREZZA

    Raggiungi le mete della tua estate assicurandoti un trasporto sicuro.
    Vacanze immersi nel blu calmo e meraviglioso
    Lasciati cullare dal mare.

  • SOLE,ACQUA,VENTO

    TUffati nell'Emozione

    Dopo l’istante magico in cui i miei occhi si sono aperti nel mare, non mi è stato più possibile vedere, pensare, vivere come prima.

    (Jacques Cousteau)

  • ONDA,FONDALE,MARE

    Cerchi l'emozione? Esiste.

    Solo il mare può lenire le ansie del momento.
    In sole poche miglia marina, due coste, due mari.
    IONIO e TIRRENO.

alnair-cap-cammarat-755
Chi siamo

Al Nair Chartering a Portorosa (ME)

Cosa significa il nostro nome?
Al Nair (“alnàir”) dall'arabo al-naggir "il luminoso".
Al Nair è la stella principale della costellazione della “gru” (α Gruis).
Il suo nome deriva dal nome arabo “al-Nayyir min Dhanab al-ḥūt (al-Janūbiyy)", ovvero: "la stella brillante della coda (della costellazione del Pesce)".
Originariamente, infatti, gli arabi la consideravano facente parte della costellazione “del Pesce Australe”, di cui costituiva, appunto, la coda.

La nostra Barca è un Cap Camarat 755 WA del Cantiere JEANNEAU. 5 Persone in navigazione B. 6 Persone in Navigazione C. Cuccetta 2 Posti letto, bagno, cucinino, frigo 49 Lt., doccia con acqua dolce.

La dotazione di bordo: Batterie n.3 (2 Motori, 1 Servizi). Caricabatterie. 2 Prese da 12 V. Sonar e sistema di navigazione: Lowrance HDS 9 Live con trasduttore TM 150 m. Cartografia Mediterraneo Centrale. Ricetrasmettitore Nautico: ICOM IC-M25EURO. Avviatore di emergenza: Noco Genius Boost HD GB 70.


Al Nair Charter

L'amore per il mare

Noleggio giornaliero o per durate più lunghe, del nostro cabinato a motore Cap Cammarat 755 WA lunghezza 7 metri, equipaggiata con motori fuoribordo della potenza di 240 CV. Una comoda cuccetta 2 posti letto. Il Cabinato e' dotato di tutti i comfort. La Barca, davvero maneggevole assicura escursioni confortevoli senza stress, per attività da diporto e di pesca. Abilitata per la navigazione oltre le 12 miglia dalla costa.
L’allestimento e la disponibilità degli accessori è al top dell'offerta. Per il noleggio oltre le 12 miglia, è necessaria una prenotazione con 2 giorni di anticipo e un contatto telefonico. Scarica dai link, i Manuali d'uso per la Barca e le apparecchiature onboard o opzionali.
Per la stagione estiva 2022 , confermiamo come punto di stazionamento e di partenza “Portorosa” il porto turistico più importante del messinese. Facile da raggiungere per imbarcarsi e raggiungere in poche miglia marine, l'area turistica delle Isole Eolie.
Per le prenotazioni, consigliamo vivamente un contatto telefonico siamo disponibili nei seguenti orari ufficio: dalle 08:30 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 19:00. Tutti i giorni, la domenica inclusa.
In tempi molto brevi ed a poche miglia nautiche di distanza è possibile raggiungere numerose mete di grande interesse turistico. Sul Tirreno: Milazzo, le Isole Eolie, Portorosa, i laghetti di Marinello, Capo d'Orlando. Se invece preferisci puntare ad Est, nel Tirreno, trovi tante destinazioni davvero vicine anche per escursioni rapide: Capo Peloro, la Costa Viola della Calabria, Scilla, Chianalea, Bagnara Calabra. Sullo Ionio: Messina, Taormina e la costa Grecanica calabrese.

Navigare con Al Nair

7 Metri, Cabina cuccetta 2 posti. Bagno, Doccia esterna (acqua dolce), cucinino. Tendalino e prua attrezzata con cuscineria in pelle. La possibilità di navigare in pieno comfort ed autonomia.

suggerimenti sull'accomodation

In combinazione con il noleggio delle mini vacanze. Siamo convezionati con Ristoranti, Locali pubblici, Hotels e B&B, verso tutte le destinazioni raggiungibili. Muoversi sempre come foste a casa è un plus della nostra offerta. Puoi godere appieno delle bellissime località costiere siciliane e calabresi.

image

Vivere il mare

Lascia dietro le spalle lo stress e le ansie della vita quotidiana. Un sogno facile da realizzare scegliendo Al Nair come soluzione. Escursione di più giorni o mini vacanza di una settimana, battute di pesca. Scegli l'opzione per il noleggio dello scafo nudo, con Guida o Skipper.

Al Nair

il modo più semplice di navigare

“Vero e proprio punto di riferimento per i Walk-Around, il Cap camarat 755 WA à un day boat famigliare ideale, che mette al primo posto il comfort, sia all'ormeggio che in navigazione. Tale comfort si esprime in spazi da vivere ampi e ben separati (pozzetto spazioso, grande prendisole a prua, cabina comoda). Una carena Jeanneau molto classica con prestazioni eccellenti in mare. Caratteristiche che invogliano a lanciarsi alla scoperta della crociera costiera motonautica” Scegli Al Nair per godere di una giornata di mare vero, navigando con la tua famiglia o i tuoi amici al riparo da contatti e preoccupazioni, un vero antidoto allo stress pandemico.

Noleggia Al Nair
pacchetti noleggio (opzioni)

LOCAZIONE

Pacchetti disponibili Stagione 2022. Con Guida o per scafo nudo.

come navigherete

Luoghi

La Costa siciliana e quella calabrese, al confluire fra i due mari. Il Mare Ionio da Sud, Sud-est ed il Tirreno fra Nord e Nord ovest, offrono nello spazio di sole poche miglie marine, scenari di vero, grande fascino. In poche miglia marine le 5 spiagge Bandiera Blu 2021. Spiaggia Lampare, Spiaggia Marina (Castel di Tusa); Roccalumera; Lungomare di Santa Teresa di Riva; Lungomare di Alì Terme; Stromboli Ficogrande, Vulcano Gelso, Vulcano Acque Termali, Canneto, Acquacalda (Lipari). Viaggia e naviga senza stress ed in totale sicurezza con al fianco i tuoi affetti.


itinerario

Costa Viola | Scilla Chianalea

La bellissima Costa Viola della fascia tirrenica calabrese, si presenta ai nostri occhi superato lo stretto di Messina con l'entusiasmante Scilla. Il suo Promontorio, la sua Rocca, il Castello Ruffo, che domina dall'alto l'abitato. Ed ancora il quartiere di Chianalea rinomato e noto nel mondo con le sue case sul mare che le hanno conferito l'appellativo di Venezia del Sud. Le origini sono antichissime, conosciuta ed abitata in epoca Greca ed ancor prima. Si immaginava riparo del mostro mitologico di Scilla da cui prende il nome. Il borgo è un tipico paese di pescatori, attività tutt'oggi molto importante per l'economia dell'abitato. La pesca del pescespada, qui è stata davvero motore economico.In passato era condotta con il lontre, una speciale barca a remi usata fino agli anni cinquanta. Sostituita poi dalla Feluca barca a motore con una lunga passerella a prua e un'alta antenna centrale, detta falere, che serve per avvistare il pesce.Scegli Al Nair Charter per la tua escursione alla scoperta delle bellezze della Costa Viola, Scilla e Chianalea. Richiedi la tua Quotazione.


itinerario

Tirreno | Milazzo

Milazzo. Ridente e soleggiata cittadina, importante località turistica posta sulla Costa tirrenica della città metropolitana di Messina. La cittadina ha orgini antichissime vale la pena citare lo scontro avvenuto nelle sue acque tra Romani e Cartaginesi durante le Guerre Puniche ed ancora la famosa battaglia che vide contrapporsi in epoca risorgimentale, Garibaldi alle truppe borboniche. Oggi è il principale Porto turistico ed approdo da e verso le Isole Eolie, Vulcano, Lipari, Salina, Panarea, Stromboli, Alicudi e Filicudi. E' importante il traffico marittimo sostenuto dalle attività anche della Raffineria Mediterranea. La cittadina è nota anche per il suo magnifico promontorio detto Capo Milazzo che si allunga verso nord in direzione delle Isole. Lungo il capo, la costa è caratterizzate da numerose Cale ed insenature dove insistono in rapida successione Locali, Ristoranti, Lidi balneari ed ancora Hotels e numerose strutture ricettive alberghiere ed extra alberghiere. Il Capo divide la costa in Riviera di Levante e di Ponente, ad est la cittadina storica ed a ovest quindi a Ponente l'insediamento ed i quartieri più recenti. Le spiagge del Tono, i locali con numerose attività prettamente extra alberghiere, lidi e stabilimenti balneari. Citiamo la grotta di Venere tra le attrattive naturali attorno al Capo nella zona di Ponente. Da visitare validissimi esempi di arhitettura religiosa: il Duomo antico, all'interno della città fortificata. Costruzione iniziata nel 1608 su disegni del Camilliani, allievo di Michelangelo. Tra il Duomo Antico e il Castello, vi è il restaurato Palazzo dei Giurati, sede dell'antico Senato della città. Il Duomo Nuovo (la Cattedrale) consacrato a Santo Stefano Protomartire. Altre chiese di grande interesse si trovano al Borgo antico o Città Spagnola. Vi sono la Chiesa di San Rocco (1575), la Chiesa dell'Immacolata Concezione (1640), la Chiesa del Santissimo Salvatore (1616), la Chiesa Nostra Signora del SS. Rosario (eretta nel XVI secolo, e sede del Tribunale dell'Inquisizione fino al 1782), la Chiesa di San Giuseppe (1565), e per finire il Santuario di San Francesco di Paola. Unico santuario dedicato al santo in Sicilia. Verso Capo Milazzo troviamo, oltre alle Chiesa della SS. Trinità e alla Chiesa dell'Addolorata (1810-1813), il Santuario di Sant'Antonio da Padova. Situato nella parte finale del promontorio, è un vero e proprio rifugio rupestre, dove il santo trovò riparo dopo essere naufragato sulle coste nel gennaio 1221; trasformato in luogo di culto (1232), successivamente al 1575 assunse l'aspetto giunto fino a noi. Nel quartiere di Vaccarella è da ammirare la Chiesa di Santa Maria Maggiore, edificata tra il 1610 e il 1621. Sono presenti anche la Chiesa di San Giacomo Apostolo (1434), la Chiesa della Madonna del Carmine (1574-1577)[9] e la piccola Chiesetta di Santa Caterina d'Alessandria (eretta in epoca bizantina, presente nell'attuale "Quartiere Bizantino"). All'interno di una masseria, poco fuori Milazzo si trova la Cuba di Milazzo. Scegli Al Nair Charter per la tua escursione alla scoperta del fascino di Milazzo e del suo Capo. Richiedi la tua Quotazione.


itinerario

Capo Peloro

Capo Peloro, la punta estrema Nord orientale della Sicilia, la parte finale ed il culmine dello Stretto di Messina. Capo Peloro dista da Messina solo 12 km, si trova a nord del lago di Ganzirri detto anche Pantano grande e prossimo al Pantano piccolo che delimita l'ingresso di Torre Faro subito dopo Granatari. E' Il punto d'ingresso dello stretto di Messina segnalato da un faro importantissimo per la navigazione, punto di incontro tra il mar Ionio che risale da sud, sud est ed il mar Tirreno. Capo Peloro è attraversato da fortissime correnti che annualmente mutano la conformazione della costa e quindi delle spiagge. Luogo del Mito, secondo le leggende Scilla e Cariddi i mostri marini da qui arroccati ostacolavano la navigazione. Si presenta come una lingua bassa sabbiosa, che caratterizza la costa. Capo Peloro è a sud dell'estremità sud occidentale della Calabria, di fronte alla frazione di Cannitello, dove si erge il pilone calabrese dell'ex elettrodotto dello Stretto. Il pilone siciliano è posto proprio in prossimità della punta estrema di capo Peloro. Il mar Ionio e il mar Tirreno, sono due mari con temperature e composizione fisico-chimiche diverse, condizioni che sono causa delle fortissime correnti (ascendenti e discendenti) la cui azione influisce sulla conformazione delle spiagge. Capo Peloro, è Riserva Naturale Orientata Protetta, istituita dalla Regione Siciliana nel 2001. Sito di importanza internazionale, inserito nel Water Project dell'UNESCO del 1972, riconosciuto dalla Società botanica italiana. All'interno della riserva naturale vivono più di 400 specie acquatiche, di cui dieci endemiche.

Scegli Al Nair Charter per la tua escursione alla scoperta delle bellezze di Capo Peloro e dello Strtto di Messina.Richiedi la tua Quotazione.


itinerario

Ionio | Taormina

Taormina, nota nel mondo con l’appellativo di Perla dello Ionio è da sempre la meta regina del turismo siciliano. Le sue origini si perdono nel tempo e nel mito dai Greci ai Romani e prima ancora. Taormina appartiene all’immaginario collettivo. È stata luogo di vacanze privilegiato di Artisti e Nobiltà dalla fine dell’800. Allora luogo di villeggiatura invernale e solo a partire dagli anni 70, è divenuta luogo di turismo estivo. Davvero tanti i motivi per raggiungerla e passare qualche giorno ed anche qualche sera, spaziando dal Teatro greco dove ammirare spettacoli di livello internazionale e subito dopo godere del fresco passeggiando sul Corso o affacciandosi dal Belvedere di Piazza IX Aprile, ammirando la baia sottostante e in un solo colpo d’occhio l’Etna pienamente visibile anche se non in una delle piuttosto frequenti fasi eruttive, bevendo un drink nei rinomati caffè delle Piazza fra cui il Mokambo o il Wunderbar. A Taormina si arriva via mare, con un comodo approdo al porto turistico di Giardini Naxos subito sotto o via le cale nella Baia di Spisone e di Mazzarò con la sua celebre Grotta Azzurra. Menzione particolare è quello dell’Isola Bella, Riserva Naturale Orientata, isola un tempo rifugio di una importante famiglia messinese, adesso di proprietà della Regione Siciliana, collegata alla terraferma da una sottile lingua di sabbia che è sottoposta al ciclo naturale delle maree. In zona si fanno delle bellissime immersioni fra i fondali delle scogliere per la pratica dello snorkeling ed è anche sede di una scuola di Archeologia subacquea. Nei dintorni la bella Letojanni, subito dopo Capo Sant’Alessio Siculo, dominata dal suo castello. Segnaliamo un altro itinerario marino poco battuto con una visita a sud di Giardini della Marina di Cottone, luogo stupendo dove pranzare o cenare o dormire alla foce seminascosta dalla folta vegetazione che scende fino alla spiaggia del Fiumefreddo, rio che scende ingrottato dalle falde dell’Etna, capace di regalare anche in piena estate un bagno nelle sua celebri acque dalla temperatura gelida. Scegli Al Nair Charter per la tua escursione alla scoperta di Taormina e della Costa Ionica siciliana. Richiedi la tua Quotazione.


itinerario

Costa Viola | Bagnara Calabra

Bagnara Calabra. Importante centro della costa Viola lungo il Tirreno calabrese. Il suo territorio è caratterizzato da colline a strapiombo sul mare. Località abitata da tempi antichi le cui origini certi datano l’anno 1085 con la fondazione dell’Abazia Nullius di Santa Maria e i XII Apostoli ed opera del Conte Ruggero d’Altavilla ma ci sono tracce che testimoniano presenze già in epoca fenicia. La sua economia era legata alla pesca ed in particolare alla pesca del pescespada, tradizione ed attività economica condivisa con la vicina area dello stretto di Messina. Oggi il Turismo è la principale fonte di reddito per la cittadina. Da visitare le architetture religiose, civili e militari legate all’avvistamento per la difesa della costa. Scegli Al Nair Charter per la tua escursione alla scoperta delle bellezze della Costa VIola e di Bagnara Calabra. Richiedi la tua Quotazione.


itinerario

Tirreno | Isole Eolie

Le Isole Eolie, le 7 sorelle. Sette Isole ed isolotti, sul mar Tirreno di fronte la costa settentrionale siciliana. 7 Isole di origine vulcanica raccolte in un Arcipelago, che vanta ben due Vulcani attivi, Vulcano (in quiescenza) e l'attivissimo Stromboli oltre a fenomeni di origine vulcanica come le "Acque Calde" ed i "Fanghi" e le terme sempre a Vulcano. Isole di grande fascino che vantano una presenza antropica molto antica, preistorica addirittura. Le memorie si perdono nei secoli. Ne hanno scritto nei loro diari viaggiatori di eccezione o letterati che ne rimasero affascinati, da Dumas a Luigi Salvatore d'Austria, fino a Malaparte ed il Cinema con Rosellini e la Bergman ed in risposta a loro la Magnani. Il Postino ambientato a Salina di Troisi. Le sette sorelle sono in ordine di arrivo da Milazzo: Vulcano, Lipari, Salina, Panarea, Stromboli, Filicudi ed Alicudi. Ed ancora gli scogli di Basiluzzo, Strombolicchio. Innumerevoli le possibilità di escursione marine ma anche a terra salendo sulle cime dei Vulcani come a Vulcano o compiendo una sempre entusiasmante arrampicata con le guide del CAI, sullo Stromboli dove si dorme in sacco a pelo, alla luce delle fontane di magma e come tetto il cielo stellato che l’oscurità dell’isola regala. Od ancora nella Riserva della Fossa delle Felci a Salina. Le isole sono state luogo di set cinematografici di film considerati capolavori come Stromboli Terra di Dio e il set contrapposto della Magnani in Vulcano. Il Postino, capolavoro ed ultima interpretazione del grande Troisi ed ancora film di cassetta come Panarea. Amori e fuoco sono elementi che Isole Eolie restano importanti. Merita un’attenta visita il museo archeologico regionale eoliano, con sede nel Castello di Lipari, dedicato a Luigi Bernabò Brea Uno dei più importanti del Mediterraneo con circa cinquanta sale. Materiali e reperti archeologici esposti in ordine cronologico. Si possono ammirare materiali preziosi provenienti sia dall'abitato, o corredi funerari, vasi, cippi, steli tombali e sarcofagi in pietra che testimoniano dell'evoluzione del culto dei defunti. Ceramiche di tipi e fogge varie, maschere teatrali e statue fittili.Scegli Al Nair Charter per la tua escursione alla scoperta delle infinite bellezze delle Isole Eolie. Richiedi la tua Quotazione.


itinerario

Tirreno | Portorosa

Portorosa, uno dei principali ed importanti porti turistici della Sicilia e fra i più esclusivi del Mediterraneo. E’ caratterizzato da una zona residenziale con Ville che si affacciano su canali navigabili nei quali sono disposti gli ormeggi. Sono presenti numerosi Hotel, Residence e sistemazioni extralberghiere. Portorosa è ubicato nella baia tra il Golfo di Milazzo e Tindari sul mar Tirreno di fronte alle Isole Eolie. Scegli Al Nair Charter per la tua escursione alla scoperta delle bellezze di Portorosa e della Costa tirrenica messinese. Richiedi la tua Quotazione.


itinerario

Tirreno | Laghetti di Marinello

I Laghetti di Marinello. La riserva naturale orientata “Laghetti di Marinello. Istituita nel 1998 è sita nel territorio del Comune di Patti al di sotto del costone roccioso che ospita il Santuario della Madonna Nera a Tindari, nella città metropolitana di Messina. L’area è caratterizzata da una fascia sabbiosa composta da ghiaia e sabbia che subisce l’azione delle correnti marina del Tirreno che ne modificano la linea di costa. Vanta 6 laghetti: Marinello, Mergola o della Tonnara, Porto vecchio, fondo Porto, Lago Verde e Lago Nuovo. Il luogo è caratterizzato da diverse Grotte. Sulla costa l’area turistica di Oliveri, Falcone, Marinello, con possibilità di soggiorno o sistemazioni alberghiere. Nelle colline attorno l’antichissimo abitato di Abacena. Scegli Al Nair Charter per la tua escursione alla scoperta delle bellezze della Baia di Tindari e dei laghetti di Marinello. Richiedi la tua Quotazione.


itinerario

Tirreno | Capo d'Orlando

Capo d'Orlando, ridente e soleggiata cittadina, sita nel comprensorio dei Nebrodi. Centro importante fra i più popolosi nel territorio della città metropolitana di Messina. Si caratterizza per una forte vocazione commerciale e turistica. Le attività diportistiche sono fortemente cresciute grazie alla realizzazione del porto turistico denominato “Capo D’Orlando Marina”, favorito dalla posizione geografica affacciata sulle Eolie e dalla vicinanza con l’area turistica di Portorosa. Da visitare l’area Archeologica con le Terme di Bagnoli, le Terme Romane e le Cave del Mercadante. Nel suo territorio il Parco suburbano di Scafa. Ricordiamo la fondazione Piccolo di Calanovella con sede in contrada Vina nei cui interni cui Giuseppe Lanza Tomasi di Lampedusa scrisse il celebre romanzo “il Gattopardo”. Non possiamo non parlare della bellissima spiaggia rocciosa di San Gregorio. Scegli Al Nair Charter per la tua escursione alla scoperta delle bellezze della Costa tirrenica nebroidea. Richiedi la tua Quotazione.


itinerario

Ionio | Costa Grecanica

Costa Grecanica calabrese. Fascia costiera che si affaccia nella zona nord est dello stretto di Messina, cosi definita per le tracce che sono evidenti tutt’oggi nella lingua e nelle parlate locali. Raccoglie i comuni affacciati sul Mare Ionio da Punta Pellaro proseguendo e risalendo fino a Bianco, Bova, Ardore Marina e Locri. Una zona davvero interessante sia dal punto di vista culturale e paesaggistico, spiagge intonse ed un mare quasi incontaminato. Un’area finora poco conosciuta e battuta ma che merita davvero essere scoperta e valorizzata. La costa ed i numerosi monumenti naturali Calanchi, le Caldaie del latte, Cascate Maesano, numerosi borghi: Palizzi superiore, il Castello di Amendolia, il borgo fantasma di Pentedattilo aggrappato ad una rupe che ricorda 5 dita, rivolte verso l’alto. Bova Marina e la sua area archeologica. Gli altri centri della Comunità etnico-linguistica dei Grecanici: Roghudi, Chorio, Roccaforte del Greco e Gallicianò. Il territorio è caratterizzato dalle fiumare, tra cui si segnala l'Amendolea, che si presenta come un enorme nastro argentato di ciottoli costeggiato da piante di agrumi e di ginestra, meta molto frequente per il trekking in estate. Verso Nord-Est si trova Palizzi, con il caratteristico castello e i calanchi bianchi, e le località più conosciute della Riviera dei Gelsomini: Brancaleone, Bianco, famosa per la produzione del vino “Greco” da dessert; ed altre località balneari. Nella fascia ionica, salendo più a nord, si trova la Locride, prende lil nome da Locri, ricchissima di vestigia storiche borgo di Gerace , uno dei più interessanti centri storici della Calabria, per via delle tante opere e chiese risalenti al periodo bizantino. Antonimina Terme offre un attivo centro termale, Ardore e Siderno Vecchia, la villa romana a Casignana, che tutt'oggi conserva quasi integro un mosaico pavimentale, oppure la bellissima villa del Naniglio a Gioiosa Jonica. Roccella Ionica è dominata dal settecentesco castello con il borgo dei Carafa. Più a Nord si trova Caulonia, con le numerose chiese sei-settecentesche, suggestivo è anche il centro storico di Stilo, che custodisce il gioiello per eccellenza del mondo bizantino: la Cattolica. Monasterace presenta un’altra importante area archeologica; a Bivongi si trovano i resti del convento bizantino di S. Giovanni Therestis e le cascate del Marmarico. Anche la Locride è disseminata di fiumare, come La Verde, tra Bianco e Samo, caratterizzata da gole spettacolari.Scegli Al Nair Charter per la tua escursione alla scoperta delle bellezze della Costa Ionica Calabrese. Richiedi la tua Quotazione.

cosa dicono di Alnair Charter

Amici di Al Nair

Chi naviga con noi, diventa un amico. Leggete pure.               

Prenotazioni ed informazioni

contatta Al Nair